Istituto Comprensivo Statale

Tommaso Silvestri

Scuola Primaria

Ricette 4B-4G

CULTURA, RICCHEZZA E DIVERSITA’ NEL CIBO

 

Nell’anno scolastico 2013/2014, noi alunni delle classi4^ B e Gabbiamo realizzato un Progetto di educazione alimentare dal titolo “Dimmi come mangi…”

Abbiamo lavorato proprio tanto! E alla fine ne è venuto fuori un libro, un Power Point, cartelloni con disegni e ricette di cucina regionale italiana e di altre nazioni, un orto biologico nel cortile della scuola e una manifestazione conclusiva per mostrare ai genitori quanto realizzato.

         Nel laboratorio di informatica della scuola abbiamo scritto tutti i testi per il nostro libro e abbiamo realizzato il Power Point, cercando immagini relative al cibo. In classe abbiamo costruito dei cartelloni con tanti disegni di frutta e verdura, con i quali abbiamo allestito una mostra per i nostri genitori, l’ultimo giorno di scuola, nella manifestazione conclusiva del Progetto.

         Alcuni bambini, provenienti da altre regioni italiane e da altri Paesi, hanno portato ricette caratteristiche e hanno prodotto anche dei disegni.

         In cortile abbiamo realizzato un piccolo orto: abbiamo coltivato insalata, carote ed altra verdura, raccolta da noi e mostrata ai nostri genitori.

         Questo Progetto ci è piaciuto molto perché ci ha fatto capire quanto è importante una sana alimentazione fin da piccoli, ci ha fatto conoscere usi e tradizioni di altri Paesi, quanto è bello poter coltivare da soli quello che mangiamo e che il pasto è anche un momento di convivialità!

 

 Gli alunni delle classi 4^/B – G e i maestri Daniele e Stefania            

Calendario

Ultimo mese Agosto 2018 Prossimo mese
D L M M G V S
week 31 1 2 3 4
week 32 5 6 7 8 9 10 11
week 33 12 13 14 15 16 17 18
week 34 19 20 21 22 23 24 25
week 35 26 27 28 29 30 31

Prossimi Eventi

Nessun evento

Accesso Utenti

Questo sito web utilizza i cookie per essere sicuri di ottenere la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo