Istituto Comprensivo Statale

Tommaso Silvestri

Istituto

giornalino dell'intercultura 2014

E' uscito il primo numero del giornalino dell'intercultura.

 

 “Una finestra sul mondo”, il giornalino dell’intercultura dell’Istituto Comprensivo Tommaso Silvestri , pubblica il suo primo numero.

E’ una sintesi del lavoro del 2014, prodotto dagli alunni, dall’infanzia alla scuola secondaria sui temi dell’intercultura, un focus condiviso da tutti e sviluppato da ciascuno in rapporto alla propria età, con il linguaggio più adatto e in senso “verticale”, quello dell’identità di un Istituto Comprensivo.

Ecco i principi e le linee guida del nostro lavoro:

  • l’istruzione è un diritto di ogni bambino– quindi anche di quello che  non ha la cittadinanza italiana – considerato portatore di diritti non solo come “figlio” data la sua minore età, ma anche come individuo in sé, indipendentemente dalla posizione dei genitori e anche indipendentemente dalla presenza dei genitori sul nostro territorio;
  • l’istruzione scolastica è parallelamente un dovere che gli adulti devono rispettare e tutelare, in particolare per quanto riguarda la scuola dell’obbligo;
  • tutti devono poter contare su pari opportunitàin materia di accesso, di riuscita scolastica e di orientamento.

Questa prospettiva è adottata dall’Unione Europea, ed è espressa nelle sue dichiarazioni e direttive.

Cosa aggiungere? Un grazie a tutti i bambini e le bambine , ai ragazzi e alle ragazze che hanno partecipato  e arrivederci al prossimo numero del nostro giornalino!

Il Dirigente Scolastico

Prof. Anna Ramella

 

Allegati:
Scarica questo file (giornalino n.1.pdf)giornalino n.1.pdf[ ]7784 kB

Calendario

Ultimo mese Agosto 2018 Prossimo mese
D L M M G V S
week 31 1 2 3 4
week 32 5 6 7 8 9 10 11
week 33 12 13 14 15 16 17 18
week 34 19 20 21 22 23 24 25
week 35 26 27 28 29 30 31

Prossimi Eventi

Nessun evento

Accesso Utenti

Questo sito web utilizza i cookie per essere sicuri di ottenere la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo